la casa della cultura

la casa

della

cultura

eventi

Cultura

 

a scopo benefico

 

“Inaugurata nel 2016, La Caplèra è un’associazione culturale senza scopo di lucro che organizza eventi volti a diffondere arte e cultura a fine benefico.
L’ associazione ha voluto mantenere il nome originale in ricordo della signora “cappellaia” che realizzava i cappelli per il paese.”

Coming Up

Prossimi Eventi

CAPIRE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO E IL RISCALDAMENTO GLOBALE

Con Marco Bastoni

DOMENICA 09 OTTOBRE

dalle ore 18

Facciamo chiarezza su una delle tematiche più importanti e discusse del nostro secolo : spiegheremo le cause, le conseguenze e gli scenari possibili, facendo il punto su dove siamo oggi con lo studio e l’ applicazione delle possibili mitigazioni.

Ingresso 10 Euro.

Prenotazione obbligatoria(40 posti limitati) :

347/8761388

dopo la conferenza seguirà rinfresco

info@lacaplera.it

 

galleria

Eventi

INTERSEZIONI Incroci di arti performative & NEXT GENERATION

“Rassegna di danza contemporanea a cura di Compagnia Artemis Danza”

​​TWAIN – COMPAGNIA DEGLI ARTISTI – ARTEMIS DANZA – /M/ETA/MORFOSI

ANDREA SCANZI & BONDERLOBO

“Give peace a song – Le canzoni possono cambiare il mondo”

Musica in castello XIX Edizione

CANZONI Controvento

Quando la musica si ribella

ANDREA SALVINI Orkestra Quintet

Serata benefica a favore dell’Associazione Onlus  “Claudio Bonazzi pro Hospice”.

EVERGREEN & POP  _ LA TOSCANINI NEXT

“Film da Ascoltare”

ROGER CATINO direttore e arrangiatore. 

Omaggio a De Andrè

“Del merito nella virtù, della colpa nell’ errore”

Messa da Requiem

In quest’appuntamento, l’Orchestra dell’Opera Italiana insieme al Grande Coro di Parma celebrano il Maestro con la Messa da Requiem di Verdi, diretta da Sebastiano Rolli e con il basso di Michele Pertusi.

La Traviata

Sul palco Compagnia Artemis Danza con La Traviata, che celebra il sacrificio di una donna di fronte alla violenza di una società conformista e borghese.

Danza Artemis Clown

“I Clown” è la performance di danza firmata dagli studenti del laboratorio coreografico della Compagnia Artemis Danza, che è andata in scena a La Caplera sulle note di Nino Rota. A metà tra sogno e magia, il balletto vuole celebrare l’immaginario poetico e visionario di Federico Fellini.

Scultura

“All’interno del Festival Gandolfi, lo sculture di Bedonia Nicola Romualdi ha prodotto i due mezzi busti del maestro e direttore d’orchestra Romano Gandolfi e di Paride Ceci che ancora oggi sono esposti all’ingresso de La Caplèra. Negli stessi giorni il fascino della villa si è arricchito grazie all’allestimento temporaneo a cura del Gruppo Arte Concreta”

Mostra sulla grande guerra

“Appuntamento per non dimenticare gli orrori della Prima Guerra Mondiale. Nel centenario della guerra, il generale di corpo d’armata Giuliano Ferrari accompagna i ragazzi delle scuole e gli appassionati di storia a ripercorrere i passi della storia in memoria dei nostri antenati e del passato dell’Italia, così come del mondo”

Concerto Jazz

“La musica che fa vibrare l’anima irrompe a La Caplèra con il concerto della Jazz Art Orchestra. Nella terza giornata del Festival Gandolfi, l’anima creatrice del gruppo Carlo Gelmini, nonché primo trombone della Fondazione Arturo Toscanini di Parma, porta il sound della Big Band all’interno della quale dal 1991 ad oggi, si è avvicendata una discreta moltitudine di musicisti” 

Corsi di Comunicazione

“Sempre all’interno della rassegna Salute e Benessere, workshop e seminari dedicati alla crescita personale con coach e counselor esperti in gestione delle emozioni, relazioni e focus sugli obiettivi”

Corso di Motivazione

“Successo di pubblico all’appuntamento per riscoprire la femminilità e molto di più… Conducono Catia Delmoro e Ilaria Rocchetti”

Workshop Fotografico

“2 Mini Workshop di Ritratto con il fotografo professionista Ugo Baldassarre [Ugo.B Photo]. Per testare tutte le novità del mondo Micro4/3, facendo scatti alle modelle dello staff nel fantastico contesto della villa La Caplèra”

Famiglia Aperta

Arte, musica e danza a La Caplèra, che in collaborazione con L’Associazione Famiglia Aperta Onlus ha organizzato Anteprima d’Autore

Buon Compleanno  A.VO.PRO.RI.T. !

La villa della cultura di Medesano ha avuto l’onore di ospitare A.VO.PRO.RI.T. , l’Associazione Volontari Promozione Ricerca Tumori, Sezioni di Medesano e Noceto per festeggiare insieme i suoi 10 anni di vita.

Amurt

La campagna sociale Amurt Italia per portare fondi a La Casa dei bambini di Likoni in Kenya. Da New York, lo spettacolo teatrale Il funambolo, un’arte della vita al limite del possibile ha raccontato l’impresa di Philippe Petit, che ha percorso la distanza tra le due Twin Tower su un cavo di più di 400 metri d’altezza.

L Astrofilo Marco Bastoni

“Immerso nell’incantevole cornice delle valli di Parma, avvolte nel blu del buio notturno, l’astrofilo e divulgatore scientifico Marco Bastoni conduce gli appassionati delle stelle nel viaggio che porta attraverso l’osservazione delle costellazioni. L’immancabile appuntamento da mozzafiato è accampagnato da un sottofondo musicale di archi e da un aperitivo a buffet”

FILM DA ASCOLTARE _LA TOSCANINI NEXT

Evento benefico a favore dell’ospedale dei bambini di Parma.

galleria

Location

Chi siamo

Si narra che in tempi antichi, sulle colline di Medesano in provincia di Parma, vivesse una signora, abile sarta e creatrice di cappelli che cuciva per le signore e i signori del paese. Era chiamata “La Cappellaia”, che nel dialetto locale diventava “La Capléra”. Il nome rimase, ma della sua dimora oggi vi sono poche tracce, poiché un signor di nome Romàn, musico e compositore, che si innamorò del luogo, della sua pace e della benevolenza dei compaesani, decise di costruire, sulle macerie della vecchia casa, la sua nuova residenza e dedicarla alla sua passione: la musica. Volle però mantenere il ricordo della Caplèra intitolandone l’ingresso e, finché fu in vita, ne fece un luogo di studio e composizione. Tutto questo sarebbe andato perduto alla scomparsa del Maestro, se a distanza di due lustri, un giovin signor di nome Pavél con suo padre Renzo, folgorati dalla poesia “Ode alla vita”, non fossero rimasti conquistati dal luogo e dalla dimora. Decisero così di acquistarla, di inseguire un sogno ed insieme a pochi illuminati amici, di coltivare alla CAPLÈRA tutte le espressioni di cultura e bellezza. Oggi potete vedere tutto quello che è già stato realizzato e partecipare alla nuova stagione, cercandola su tutti i social che “La Cappellaia” non avrebbe mai immaginato…27 Maggio 2016.

Dove Siamo

Str. Costa Garibalda, n°11, 43014 Medesano PR

Servizi

Ampio giardino per eventi esterni

Salone interno musicale

Sale conferenze

Videoproiezioni su maxischermo

Wi-Fi

Servizi multimediali

Allestimento spazi

Servizio steward

Ufficio stampa e comunicazione eventi

Segreteria organizzativa

Servizio catering

Parcheggio

Indirizzo

Strada Costa Garibalda 11                                                      Medesano (PR)

(+39) 347 – 8761388                                                                 email : info@lacaplera.it

Privacy Policy

Iscriviti